Statistiche

Flyme For Dummies #1- Configurazione iniziale

03 novembre 2017

Usare il sistema operativo Flyme è facile, se sai come farlo!
Una guida semplice e intuitiva per sfruttare al massimo tutte le potenzialità del sistema operativo Flyme? Flyme For Dummies è il manuale che stavate cercando!

Hai appena comprato un device Meizu e vuoi configurarlo correttamente al primo avvio? Allora sei nel posto giusto! Scopri come configurare il tuo device Meizu e iniziare ad utilizzare il tuo dispositvo con la prima puntata di Flyme For Dummies!
All’accensione del vostro nuovo dispositivo Meizu, vi verrà richiesto di eseguire una piccola configurazione iniziale.

Selezioniamo Italiano, o la lingua che preferiamo, e completiamo i passaggi iniziali accettando i Termini e Condizioni.

A questo punto, possiamo scegliere di utilizzare la nostra rete wireless (consigliato), la connettività dati, ovvero utilizzare la connettività della nostra SIM, oppure possiamo semplicemente scegliere di saltare questo passaggio, facendo tap su “Salta”.
Arrivati alla schermata per la creazione di un ID (account) Meizu/Flyme, scegliamo di saltare questo passaggio.

** Ci concentreremo su come eseguire correttamente questo passaggio in un articolo dedicato con una spiegazione ben dettagliata.

Nell’ultima parte della configurazione iniziale possiamo decidere di aderire al programma di miglioramento. Se decidiamo di aderire i dati relativi all’utilizzo del nostro dispositivo saranno utilizzati per identificare le problematiche software e migliorare il prodotto. Siete voi a scegliere se vi interessa fornire questi dati o no.

Completata quest’ultima operazione il nostro dispositivo aprirà la schermata principale Home della Flyme 5*.

* Il sistema operativo Flyme 6 è già disponibile, ma soltanto i dispositivi M5C e PRO 7 sono equipaggiati con quest’ultimo al primo avvio.

S il vostro smartphone precedente, era un Huawei oppure un iPhone vi ritroverete subito a vostro agio: anche su Flyme le applicazioni sono posizionate tutte sulla schermata principale.

Il design del sistema operativo Flyme risulterà fin da subito molto accattivante grazie ai suoi colori e alle sue tante funzionalità smart, pensate per rendere la vostra vita più semplice!
Tra le funzionalità smart del vostro device la più caratteristica dei dispositivi Meizu è il tasto centrale mBack.

Grazie ad mBack possiamo tornare indietro con un semplice tocco oppure ritornare alla schermata Home con una pressione prolungata. Inoltre in molti device è integrato un sensore di impronte digitali, per darvi la possibilità di configurare la vostra impronta per l’accesso al dispositivo.

* Nelle prossime guide vi mostreremo come utilizzare al meglio la vostra impronta digitale con mBack

Ma adesso facciamo un passo indietro e riprendiamo nuovamente la configurazione del nostro sistema operativo. Lanciamo le impostazioni e selezioniamo il menu “Lingua e ora”.

Per selezionare il fuso orario corretto facciamo tap su “Data e ora automatiche” rimuovendo così la selezione, in questo modo possiamomaccedere alla sezione “Fuso orario”. Se siete interessati ad impostare il fuso orario italiano selezionate “Bruxelles”.

Torniamo indietro alla schermata principale delle impostazioni, con un tocco leggero sul tasto mBack e selezioniamo la voce “Info sul telefono”.

 

In questa schermata possiamo trovare le informazioni sul nostro dispositivo. Come il modello, Meizu M5- ad esempio, il numero di serie, gli IMEI e la versione del sistema operativo Flyme OS, per esempio “Flyme 5.2.10.3.”G.

Configura subito il tuo nuovo dispositivo Meizu e perditi alla scoperta di tutte le funzionalità del sistema operativo Flyme.

Non perdetevi la prossima puntata della nostra guida Flyme For Dummies, vi mostreremo come è semplice aggiornare il sistema operativo Flyme all’ultima versione disponibile!

Continuate a seguirci sul nostro blog e sui social per scoprire tanti consigli utili per utilizzare al meglio il vostro device Meizu.